Oceani e Animali Straordinari: due grandi libri destinati ai ragazzi curiosi di scoprire la natura

Oceani e Animali Straordinari

Oceani e Animali Straordinari sono i due grandi libri editi da Fabbri e destinati a un pubblico giovane, interessato a conoscere le tante meraviglie del nostro pianeta. I libri sono stati scritti da Dunhia Rahwan, giornalista scientifica, divulgatrice, conduttrice radiofonica per Radio DJ con Paolo Menegatti. Ma anche molto altro ancora che potrete vedere cercando il suo profilo in rete. Le illustrazioni, accattivanti e fresche, sono di Ilaria Facciotti per Il grande libro degli Oceani. Non meno belle sono quelle de Il grande libro degli animali straordinari, realizzate da Paola Formica.

cai falchi tigri e trafficanti

I libri illustrati rappresentano, dal mio punto di vista, le chiavi per entrare nella nostra casa comune, tanto malandata in questo periodo, attraverso testi semplici e disegni. Strumenti narrativi che servono a far conoscere in modo molto intuitivo le tantissime varietà di animali e di ambienti, le curiosità e le particolarità di ognuna delle specie trattate. Portando il giovane lettore a comprendere il senso della parola biodiversità, mostrando come in natura nulla sia uguale e niente sia immutabile.

Sapete dell’esistenza della termite bussola, capace di costruire nidi di fango alti sino a tre metri nei quali possono vivere colonie formate da un numero incredibili di questi insetti, fino a 3 milioni di loro? Per caso siete a conoscenza del fatto che alcuni animali, come i wallaby della Tasmania possono drogarsi, mangiando i fiori del papavero da oppio sino a svenire? Ma questi sono solo piccoli esempi di quanto sia vario e meraviglioso l’ambiente e i suoi abitanti.

Il Grande libro degli Oceani e quello degli Animali Straordinari raccontano alcune meraviglie del pianeta

Ho letto questi due volumi parola per parola, avendo contribuito per Fabbri alla loro revisione, e vi posso garantire che meritano di essere regalati. Ogni libro ben fatto che parla di natura stimola la conoscenza: lo strumento più potente che porta al cambiamento. Saranno proprio i giovanissimi di oggi che dovranno in futuro occuparsi dei disastri fatti dagli adulti. Per questo è importante che diventino adulti attenti e consapevoli. Innamorati di tutte le forme di vita che compongono il pianeta e animati dalla volontà di difenderli.

Iniziate a parlare di ambiente e della necessità di difenderlo da quando i bimbi sono in grado di capire. Per poi interessarli a letture che possano essere non solo divertenti, ma anche educative. In questo modo l’attenzione sarà un comportamento naturale, che crescerà prima grazie alla curiosità e poi con la conoscenza. In un periodo in cui, per nostra responsabilità, il mondo è flagellato da virus che gli uomini sono andati a stanare, questi volumi possono rappresentare un messaggio positivo. Per far comprendere la necessità di tutelare l’ambiente e gli animali che, alla fine, vuol dire tutelare il futuro della nostra specie sulla Terra.

Fabbri Editori – rilegati con illustrazioni a colori – 14,90 euro

Animali del mondo

Animali del mondoAnimali del mondo è un libro illustrato che racconta la vita degli animali e dei loro habitat ai bambini, dai 5 anni in poi, attirando la loro curiosità con colorati disegni.

Ma non basta: Animali del mondo è una guida per bambini e ragazzi davero al passo con i tempi per divulgare la natura. Grazie a un’app gratuita, scaricabile sui cellulari, consente di guardare ben 100 video realizzati da National Geographic.

Animali del mondo è un atlante illustrato che permetterà di scoprire ecosistemi e animali di tutto il pianeta. Inquadrando appositi segnavideo che compaiono sulle pagine del libro sarà possibile vedere il racconto prendere vita, grazie alle immagini girate dai grandi operatori del National.

Se riusciremo a crescere le generazioni di oggi con una particolare attenzione verso la tutela dell’ambiente naturale, avremo dato un grande contributo per migliorare l’educazione e il rispetto verso un patrimonio che appartiene a tutti.

Dobbiamo riuscire a crescere dei custodi che vogliano tutelare questo patrimonio, che abbiano la capacità di apprezzarne la bellezza e la volontà e l’impegno per volerlo difendere dalle aggressioni umane.

Per questo ben vengano libri come questo, capaci di incuriosire e di raccontare mondi e vite di creature spesso ancora sconosciute ai ragazzi.

Fabbri Editore – 48 pagine