Sui crimini contro gli animali la politica ha mentito.

Cane tenuto a catena

Qualche mese fa avevo scritto un articolo in cui illustravo come la sofferenza degli animali possa essere un reato archiviabile ,  a seguito dell’introduzione nella nostra normativa del Decreto Legislativo nr. 28 del 16 marzo 2015 Secondo quanto previsto da questa norma infatti la punizione dei reati contro gli animali sarebbe stata molto più difficile, soprattutto nella fattispecie dove questi sono commessi senza incrudelimento. (altro…)